Slovak Philarmonica Orchestra

La Slovak Philarmonic Orchestra è stata fondata nel 1949. Due personaggi di fama internazionale: Vaclav Talich ( Direttore 1949-1952) e Ludovit Rajter (1949-1976 fino al 1961 Direttore Artistico) hanno contribuito alla sua nascita. Altri importanti direttori che hanno guidato l’orchestra verso uno sviluppo musicale sono: Tibor Freso, Ladislav Slovak, Liborpesek, Vladimir Verbickji, Bystrik Rezucha e Aldo Ceccato. Dal 1991 al 2001 è stata la volta di Ondrej Lenard che è stato sia Direttore d’orchestra sia Presidente della S. P. O. Nel  2003/04 è stato Direttore Artistico Jin Belohlavek .  Nel 2004 Vladimir Valek occupa la presidenza. Dal 2007 al 2009 ha preso il suo posto Peter Feranec e nel 2009 il direttore francese Emmanuel Villaume diventa Direttore stabile. Contemporaneamente il direttore d’orchestra Leos Svarovsky è stato più volte ospitedella S. P. O. dal 2007 mentre nel periodo 2011/12 ha avuto lo stesso ruolo anche Rastislav Stur.Tra i diversi direttori ospitati è necessario anche menzionare artisti come Claudio Abbado, Hermann Abendroth, Petr Altrichter, Karel Ančerl, Serge Baudo, Roberto Benzi, Miltiades Caridis, Sergiu Celibidache, James Conlon, Oskar Danon, Christoph von Dohnányi, Vladimir Fedosejev, János Ferencsik, Mariss Jansons, NeemeJärvi, James Judd, Peter Keuschnig, Dmitrij Kitajenko, KenIchiro Kobayashi, Kiril Kondrašin, Franz Konwitschny, Alain Lombard, Fabio Luisi, Jean Martinon, Kurt Masur, Sir Yehudi Menuhin, Riccardo Muti, Václav Neumann, Antonio Pedrotti, Alexander Rahbari, Karl Richter, Mario Rossi, Witold Rowicki, Kurt Sanderling, Sir Malcom Sargent, Peter Schreier, Václav Smetáček, Pinchas Steinberg, Otmar Suitner, Jevgenij Svetlanov, Ralf Weikert, Carlo Zecchi. Zdenek Kosler ha vinto il titolo di direttore d’orchestra Onorario. Numerosi famosi compositori hanno diretto i loro capolavori con la S. P. O. tra loro Krsysztof Penderecki e Aram Khachaturian.

La Slovak Philarmonic Orchestra suona regolarmente ai Festival musicali in tutta Europa (Prague Spring, Prague Autumn, Bratislava Music Festival, Wiener Festwochen, Brucknerfest Linz, Carinthisher Sommer, Berliner Festtage, Festival de Strasbourg, Warszawska Jesień, Athens Festival, Maggio Musicale Fiorentino e Sagra Musicale Umbra). Durante i loro tanti tours internazionali la S. P. O. si è esibita nelle più importanti città Europee: Cipro, Turchia, Giappone, Korea del sud e USA. La S. P. O. ha prodotto grandi registrazioni per la radio, televisione e case discografiche incluse l’Opus, Supraphon, Panton, Hungaroton, JVC Victor, RCA, Pacific Music, Naxos e Marco Polo. La S. P. O. è la più significativa orchestra sinfonica della Repubblica Slovacca tanto da rappresentare il cuore musicale della capitale, Bratislava, dal 18° sec. associato a compositori come Johann Nepomuk Hummel, Franz Schmidt e Béla Bartók. In ogni stagione il programma include sinfonie a tema, concerti vocali e sinfonici e da camera e speciali concerti per bambini e giovani ascoltatori. Durante i trascorsi concerti la S. P. O., nonostante i numerosi impegni con abbonamento, ha intrapreso un’eccezionale tour che ha riscosso enorme successo in Spagna sotto la direzione di Rastislav Stur, che ha partecipato al festival internazionale in Gdansk, Polonia sotto la direzione di Leos Svarovskyee a Cracovia con il Direttore Alexander Rahbari.  La stagione si è conclusa con il concerto d’apertura al Carinthischer Sommerfestival a Villach. Nella stagione 2011/12 la S. P. O.  eseguirà una serie di interessanti concerti in casa e fuori territorio a Linz, Austria al Brucknerfest e a Budapest con Edita Gruberova. Sotto la guida di Ralph Weikert suonerà il Parsifal di Wagner al festival di Wels in Austria. La stagione si completerà con i concerti nella Suntory hall a Tokyo, Giappone e nella Symphony hall ad Osaka.

Direttore

Euro Artists Management

Via Sistina 12 - 00187  Roma- Italy

Phone: +39.0823.965683

Mobile:+39. 324. 92 84 802

Seguici sui nostri social

  • Facebook
  • YouTube
  • Twitter
  • Instagram